sabato 2 marzo 2013

[GUIDA] WhatsApp: pagare con PayPal ecco come fare per pagare l'abbonamento Whatsapp


Vi è scaduto l'abbonamento annuale di Whatsapp? Vi starete chiedendo come pagare Whatsapp? Semplicissimo, se avete un conto Paypal noi vi spieghiamo come pagare Whatsapp anche con la semplice Postepay attraverso Paypal. Niente di più semplice. Seguite questa guida



Diciamo subito che una delle difficoltà di chi usa WhatsApp è quello del metodo di pagamento. Infatti come più volte abbiamo documentato nel nostro blog, il costo annuale di Whatsapp è di 0.79 euro. Ci siamo occupati anche su come non pagare il rinnovo annuale, pagando semplicemente una volta. (LINK). Per quest'ultimo caso, ma anche per chi vuole pagare l'abbonamento annuale whatsapp uno dei problemi principali era dato dal pagamento. Infatti non tutti erano disposti ad associare la loro carta di credito a Google Wallet per procedere al rinnovo. In realtà ci sarebbe un'alternativa di pagamento. La nostra cara e affidabile Paypal. Infatti alla stregua del pagamento con Carta di Credito, con Paypal abbiamo gli stessi vantaggi, anzi vi è maggiore tutela in quanto non andremmo a rilasciare dati sensibili, come appunto la carta di credito. Quindi se la vostra domanda è: Come pagare Whatsapp con Paypal ecco la risposta: Chiramente sarà possibile pagare il rinnovo di Whatsapp anche con la comunissima Postepay

Per utilizzare PayPal come metodo di pagamento del rinnovo Whatsapp dovete accedere sul sito WhatsApp (sezione Android) all’indirizzo whatsapp.com/android/. A questo punto installando l'applicazione ufficiale con .apk (estensione dei giochi e app Android)  da installare nel vostro smartphone Android tramite un’esplora risorse. 




Questa versione sarà identica e spiaccicata a quella del Play Store, con l’unica (e sostanziale) differenza del metodo di pagamento dell’abbonamento. Infatti non vi è più traccia di Wallet ma di PayPal. Ora inserendo i vostri estremi Paypal rinnoverete l'abbonamento annuale a Whatsapp. In questo modo se vi state chiedendo come pagare Whatsapp con la Postepay è semplice, basta attivarvi un conto Paypal sulla vostra Postepay.
Ricordiamo ancora una volta che l’abbonamento non è riferito all'applicazione ma al vostro numero di telefono.

P.s. Prima di procedere a questa guida ricordatevi di fare un backup dei vostri messaggi e di disinstallare la versione già presente.


roll

){C